Vicepresidente, Marketing e Commerciale

Karen Stemme

Sono cresciuta a contatto con gli aeroplani – mio padre è pilota di alianti e sono stati molti i weekend estivi passati a volare in piccoli aeroporti. Durante i mesi invernali, lo accompagnavo nelle conferenze presso i vari club di volo a vela. Amavo volare, era fantastico anche solo riportare gli aerei in hangar stando seduta sulle ginocchia di mio padre.

Mia madre però non condivideva molto questo mio entusiasmo e ha diretto il mio tempo libero e interesse verso i cavalli - ad oggi la mia seconda passione.

La licenza di pilota è rimasta nella lista dei desideri per molto tempo, ma dopo la nascita del mio secondo figlio, arrivò finalmente il momento, ottenni la mia licenza. Volare come pilota è molto meglio che volare come passeggero. Dopo qualche anno, ho esteso la mia licenza al volo di motoalianti e traino. Decisi quindi di dedicare la mia vita professionale all'aviazione.

Ho trascorso 13 anni vendendo aerei per la STEMME AG, un periodo straordinario durante il quale ho attraversato in volo l’Europa, vivendo avventure mi ispirano anche oggi ai comandi dello straordinario motoaliante STEMME S10-VT. Spento il motore era un tipo di volo completamente diverso ma altresì entusiasmante. Decisi cosi di restare legata al mondo aeronautico. Le strade della vita poi sono imprevedibili, e cosi mi sono trasferita in Portogallo dove sono stata invitata a far parte di questo grandioso progetto. Al momento ho ancora qualche problema con il portoghese ma ci sto lavorando e fortunatamente la lingua internazionale anche in ambito aeronautico, è l’inglese. Qui posso volare molto più che in Germania grazie anche alle sempre favorevoli condizioni meteorologiche. Lo scorso anno ho completato il corso di acrobazia area… una nuova passione.

Volare mi rende felicissima!